lunedì, Novembre 28, 2022

Ultimi articoli

Perché si tende a tradire anche quando si ama? La risposta non è per nulla scontata!

Il tradimento è un’esperienza che riguarda molte coppie e che spesso ne decreta la fine. È una delle prime cause di divorzio infatti il 40% delle coppie che si separano o divorziano lo fanno per questo, secondo l’Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani. Anche quando si decide di rimanere insieme il tradimento generalmente divide la coppia perché ne mina la fiducia e il rispetto.

In generale siamo portati a pensare: io ti amo, e se ti amo non ti tradisco. Ma le cose non stanno proprio così: secondo lo psichiatra e sessuologo Willy Pasini, il tradimento è in qualche modo intrinseco all’amore. Nel suo Amori infedeli, l’esperto ha scritto: “Chi ama rischia. Rischia di essere tradito, ma anche, un giorno, di tradire. E, quindi, accettiamo il pericolo: non si può amare senza rischiare di essere traditi”.

Ma perché allora si tradisce anche quando si ama? Non esiste più una netta spartizione tra traditori e traditrici. Una ricerca del 2019 (Motivations for Extradyadic Infidelity Revisited, pubblicata sul Journal of Sex Research) ha evidenziato che le ragioni possono essere molte di più. È possibile tradire perché non ci si sente più innamorati, perché ci si accorge di non essere mai stati innamorati, ma anche per cercare conferme del proprio valore e della propria prestanza. Ma è possibile amare qualcuno e tradire? La psicoterapeuta Esther Perel ritiene di sì, e nel suo bestseller The State of the Affairs – Rethinking Infidelity, rintraccia altre quattro ragioni che spingono a tradire anche chi si trova all’interno di una relazione felice:

L’antropologa ed “expert on love” Helen Fisher sembrerebbe portare le prove empiriche del perché si tradisce anche quando si ama Secondo la ricercatrice, quello che noi chiamiamo amore è composto da tre diversi “brain system”. Da un “ci frequentiamo ma ognuno è libero di uscire anche con altre persone” si passa all’amore folle ed esclusivo e poi si decide di sopportarsi per sempre (o almeno di provarci). Si può quindi tradire ed amare ugualmente.

Come spiega la counselor Connie Omari, esperta di terapia di coppia, quando il tradimento diventa amore tutto si complica, sia per il traditore sia per il tradito: le basi della relazione vengono inevitabilmente messe in discussione e non è detto che basti la volontà di entrambi per far sì che la coppia continui a esistere.

È quindi possibile essere autenticamente innamorat* del/la partner ma infatuarsi di un’altra persona o voler fare sesso con altri. Queste evidenze scientifiche aiuteranno chi viene tradito a incassare il colpo? Gli psicologi sono concordi nell’affermare che il modo migliore per superare un tradimento è prendersi del tempo per riflettere e per superare davvero la cosa, possibilmente avvalendosi di un aiuto professionale. Perché se è possibile amare e tradire, è possibile anche continuare ad amare dopo essere stati traditi.

tradire anche se si ama

Latest Posts

imperdibili