lunedì, Dicembre 5, 2022

Ultimi articoli

Samuele, il bambino lanciato dal balcone dal domestico: lo strazio della mamma

Samuele è il bambino caduto dal balcone dell’abitazione in via Foria a Napoli. Inizialmente quello che doveva appariva come un incidente si è rivelato essere un omicidio. Il domestico infatti ha laniato nel vuoto il bambino ed è stato arrestato.

La madre del piccolo ha rotto il silenzio “Non potrò mai perdonarmelo”, ma in realtà tutti hanno confermato quanto la donna fosse attenta e presente con il figlio «La mamma stava continuamente dietro al bimbo che era sempre seguito e sorvegliato, non c’era un istante che potesse sfuggirgli».

«Giuseppe aveva da poco trovato lavoro presso un garage in zona ed è sempre stato un padre esemplare, innamoratissimo della moglie e con un gran senso del dovere» spiegano ancora dal quartiere dove è molto conosciuto anche Mimmo, il nonno del bimbo che si tratteneva spesso col nipotino per il quale nutriva «una vera e propria adorazione». «Samuele era un bambino vivace e allegro ma stava a sentire i genitori e la madre – concludono gli amici- non possiamo ancora credere a ciò che è accaduto».

Latest Posts

imperdibili