martedì, Dicembre 6, 2022

Ultimi articoli

Peli superflui: come eliminarli, le 5 soluzioni migliori

I peli superflui sono la dannazione di tutte le donne, indipendentemente da quale sia la zona e dalla quantità, sono sempre presenti e sgraditi. L’obiettivo di eliminare i peli passa per cerette, rasoi ed epilazione laser, con sistemi più o meno a lungo termine.

Rimuovere i peli superflui

Tutte le donne hanno peli superflui anche se non tutte hanno lo stesso tipo di peli e non tutte hanno la stessa colorazione. Ci sono peli più ispidi, altri più folti ed altri invece più chiari. Se la situazione appare strana è meglio sempre consultare un medico per eventuali problematiche legate all’ovaio policistico, alla produzione di ormoni androgeni e all’ipertricosi.

In generale è meglio sempre evitare il rasoio, questo è dannoso sia per la pelle che per il pelo, che diventa più folto, spesso e scuro. Inoltre, danneggiando la pelle, tende a creare puntini visibili, arrossamenti e brufoletti. Anche le creme depilatorie sono molto aggressive per la pelle e andrebbero bandite poiché sono fatte chimicamente e quindi, soprattutto in aree delicate come il viso, pericolose.

Ceretta classica, a freddo o caldo

La soluzione più rapida e a basso costo è la ceretta. I peli vengono eliminati dalla radice e permettono di essere “libere” per circa 3 o 4 settimane a seconda dei casi. La cera inoltre permette di rallentare la crescita e diradare i peli. Questa può essere a caldo o a freddo, da fare in casa o dall’estetista. Negli ultimi anni è diventata molto famosa la cera fatta con zucchero, acqua e limone. Esiste sia pronta all’uso che da fare a casa con gli ingredienti naturali.

Epilatore elettrico

Gli epilatori elettrici sono piccoli e dotati di pinzette che strappano i peli con un principio molto simile a quello della ceretta. Le testine sono anche molto piccole e permettono di estirpare peli molto piccoli e sottili che solitamente non vanno via con la classica cera. Inoltre, rispetto alla spesa costante della ceretta, questi apparecchi vengono acquistati una sola volta.

Schiarenti

Un’altra soluzione per non rimuovere ma schiarire i peli è quella di utilizzare delle creme apposite per la decolorazione. Efficace, economica e indolore. Meglio privilegiare però qualcosa di naturale, soprattutto se si tratta dei peli del viso. Chi ha la pelle sensibile comunque fare meglio a valutare altri tipi di rimozione dei peli.

Threading

Una tecnica che permette, con il movimento di un filo sottile, di rimuovere i peli che vengono estratti dalla pelle con una sorta di roteazione. Si è diffusa negli ultimi anni soprattutto per le sopracciglia perché consente di fare delle linee molto precise ed è inoltre poco dolorosa.

Laser o luce pulsata

Queste tecniche sono tra le migliori ma anche più dispendiose. I laser, come la luce pulsata, permettono di rallentare la crescita del pelo fino quasi a fermarla del tutto. L’energia delle luce trasferita al pelo si converte in calore e quindi danneggia la cellula che lo forma, spingendolo a cadere via. Durante i trattamenti i peli inizieranno ad essere sempre più diradati, a crescere meno e lentamente, fino alla quasi totale estinzione. Tale tecnica è elitaria soprattutto per le donne con pelle chiara e peli scuri.

Luce pulsata e laser sono tecniche simili ma con potenze differenti. Sul territorio ci sono centri specializzati anche se è importante rivolgersi a specialisti in ambito medico per un trattamento adeguato. In alternativa, esistono anche prodotti fai da te che permettono di provare lo stesso approccio anche se con risultati non paragonabili a quelli professionali.

Latest Posts

imperdibili