giovedì, Ottobre 28, 2021

Ultimi articoli

Mara Carfagna ministro del Sud: inaugura il nuovo incarico con un cappotto blu che fa tanto bon ton

Mara Carfagna, con il governo di Mario Draghi, è stata scelta come ministra per il Sud era Coesione sociale. Per inaugurare l’ingresso al Quirinale ha scelto un cappotto blu che fa tanto bon ton e che si avvicina molto alla tendenza di moda del 2021. Un’anti sovranità che ha costruito la propria carriera passo dopo passo, non lontana dai riflettori. La deputata salernitana, 45 anni, è una delle poche donne del governo nascente ed è anche una delle pochissime provenienti dal Sud. Oltre ad essere politica la Carfagna è anche mamma. ha avuto infatti lo scorso dicembre la piccola Vittoria, nata dal legamento con Alessandro Rubens, ex deputato finiano.

Mara Carfagna, una leader del Sud: gli esordi in tv, la laurea e poi l’ingresso in Parlamento

Mara Carfagna non è conosciuta solo come politica, ma soprattutto come donna dello spettacolo e protagonista del gossip. La bella ministra ha infatti mosso i primi passi proprio nel mondo della televisione. Ha partecipato a Miss Italia nel 1997 e vinto il titolo di Miss Cinema. Solo in un secondo momento la donna ha conseguito la laurea in Legge intrapreso la vita politica seguendo le orme di Silvio Berlusconi, leader di destra.

Dieci anni fa il primo incarico di prestigio come ministro delle Pari Opportunità, proprio sotto l’ultimo governo berlusconiano, dal 2008 al 2011. Durante questa legislatura la donna ha ricoperto anche la carica di vicepresidente della Camera. Molto apprezzata in Campania, la Carfagna si muove in direzione di Giovanni Toti e del suo partito Cambiamo. Un progetto più orientato verso il centro per non perdere l’obiettivo e non ritrovarsi in una destra troppo salviniana.

Ministra del Sud e ritorno in Forza Italia: il ruolo di Mara Carfagna nel governo Draghi

Berlusconi e Forza Italia rientrano nella maggioranza del nuovo governo di Mario Draghi e così la Carfagna ritorna alle origini acquisendo un ministero.

Il cappotto blu di Mara Carfagna tra First Lady e maestra di bon ton

Il cappotto blu scelto da Mara Carfagna per l’occasione della prima al Campidoglio ricorda un po’ il ruolo da First Lady. La ministra, nei primi giorni al governo, indossa un cappotto blu scuro fit e leggermente oversize con spalle scese e riverse importanti. Eleganza e classicità fanno da padrone a questo stile che, grazie alle sfumature, non manca di originalità

Al cappotto classico la ministra ha abbinato una sciarpa floreale in palette che rende ancora più meraviglioso il completo. Insomma primo giorno promosso e scelta vincente in tendenza con la moda 2021.

Latest Posts

imperdibili