mercoledì, Dicembre 7, 2022

Ultimi articoli

Lutto Regina Elisabetta: le regole e il protocollo della famiglia reale

Il lutto della Regina Elisabetta per la perdita del suo amato Filippo passano anche per una serie di regole che la famiglia reale deve osservare quando viene a mancare un congiunto. Abiti neri, protocolli e rigide regole.

La Regina Elisabetta che ci ha abituati a colori sgargianti ha dovuto, in questa occasione, adottare un dress code total black. L’etichetta reale vale su tutto e quindi anche nel caso in cui ci sia un triste evento. Per il periodo di lutto, oltre agli abiti scuri, i familiari sono tenuti anche in caso di uniforme, ad indossare una fascia al braccio, anche la carta da lettere sarà bordata di nero. Tutti gli account hanno cambiato le immagini con foto in bianco e nero, tranne Harry e consorte che al momento non sono più membri senior della famiglia reale.

La regola vuole che le donne abbiano, nel corso della cerimonia funebre, il volto coperto e un abito che copra le gambe (le quali devono essere sempre con i collant, anche d’estate). I cerimoniali di corte sono a carico di Lord Chamberlain che si consulta con la Regina e con il Primo Ministro. Tutta la nazione entra, con questo spiacevole evento, in un periodo di lutto per la durata di 8 giorni. Per la famiglia reale invece il periodo di lutto sarà esteso fino al 22 aprile.

Anche il governo ha pubblicato le linee guida per il periodo di lutto come il minuto di silenzio il sabato alle 15 mentre si è svolta la cerimonia funebre, la possibilità al mondo dello sport di decidere come proseguire e se giocare o meno con fascia nera al braccio e tenere prima della partita il minuto di silenzio. Anche le aziende hanno avuto libertà di scelta se chiudere o meno.

Latest Posts

imperdibili