mercoledì, Agosto 4, 2021

Ultimi articoli

L’ira del padre di Michele Merlo: “L’ospedale lo ha rimandato a casa”

Il padre di Michele Merlo, dopo ore difficili, ha fatto sapere che Michele era già stato in pronto soccorso prima del ricovero in terapia intensiva a seguito dell’emorragia cerebrale.

“Michele si sentiva male da giorni e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese che, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una banale forma virale lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al pronto soccorso, nella serata di giovedì, pare che lì per lì non fosse subito chiara la gravità della situazione” ha dichiarato il padre di Michele.

“Ci preme smentire categoricamente quanto alcuni disinformati scrivono sui social: Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. Michele è stato colpito da una severa forma di leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale” ha specificato il padre smentendo le voci che volevano collegare la situazione al vaccino anti covid.

Latest Posts

imperdibili