lunedì, Dicembre 5, 2022

Ultimi articoli

Kabul torna in mano ai talebani: l’immediato “cambio d’abito” della giornalista CNN

Due immagini, scattate a distanza di 24 ore ritraggono la giornalista della CNN Clarissa Ward in quella che è la sintesi di ciò che sta accadendo alle donne in Afghanistan. Domenica l’inviata si è collegata in diretta con i capelli raccolti e una sciarpa rossa arrotolata su una giacca dai colori pastello. Lunedì, dopo che i talebani hanno conquistato Kabul, Ward era in strada con il volto coperto dall’hijab, mentre continuava a raccontare per l’emittente americano la situazione nella capitale.

Kabul torna in mano ai talebani: cosa accade alla giornalista della CNN

Si moltiplicano gli appelli per aprire corridoi umanitari così da portare in salvo molte donne che rischiano di vedere limitate le loro libertà, anche se il portavoce dei talebani ha assicurato che “potranno uscire di casa e studiare”.

Con il meme diventato virale, Clarissa Ward si è sentita in dovere di fare una precisazione. “C’è una differenza ma non così netta (tra ieri e oggi, ndr)”, scrive su Twitter. “Questo meme è impreciso, – spiega. – La foto in alto è all’interno di un compound privato. L’altra è per le strade di Kabul in mano ai talebani. Prima indossavo sempre un foulard per la strada a Kabul, anche se non con i capelli completamente coperti e l’abbaya”.

Kabul torna in mano ai talebani: l'immediato "cambio d'abito" della giornalista CNN

Latest Posts

imperdibili