mercoledì, Dicembre 7, 2022

Ultimi articoli

Guerra Ucraina: anche le donne sono state chiamate ad arruolarsi

Con l’attacco della Russia all’Ucraina, la situazione è precipitata in breve tempo. Il Paese chiede aiuto e le notizie dell’avanzata si rincorrono in queste ore. La questione è così drammatica che anche le donne stanno imparando a combattere.

Sono molte quelle che stanno scendendo in campo, dopotutto si tratta della più grande invasione dal dopoguerra ad oggi con una crisi diplomatica che si è aperta tra Russia, Stati Uniti ed Europa che porterà a molte vittime. Ai confini dell’Ucraina sono schierati 130 mila soldati russi. Il Ministero della difesa ucraino ha stabilito che tutte le donne tra i 18 e i 60 anni potevano arruolarsi, quindi sono scattate le esercitazioni. Molte famiglie si sono ritrovate ad essere richiamate insieme per l’addestramento, le mamme combattono al fianco dei figli.

C’è chi combatte, chi fugge e chi cerca riparo. Molte donne hanno addirittura preso parte a corsi di sopravvivenza, nella speranza di sopravvivere alla guerra. Questi servono ad individuare rifugi antiatomici, trovare piccoli rifugi di emergenza, curare autonomamente le ferite. Molte hanno scelto anche di predisporre l’uso della spirale, per evitare di diventare vittime di violenze durante gli attacchi. L’Ucraina ha raggiunto l’indipendenza nel 1991 ma ora è ripiombata nel terrore della guerra, l’obiettivo geopolitico ed economico, il braccio di ferro con l’occidente, si ripercuote sui civili in ogni momento.

Latest Posts

imperdibili