martedì, Dicembre 6, 2022

Ultimi articoli

Festa della mamma, le frasi più belle per i bigliettini: idee da dedicare

Domenica 9 maggio è la Festa della mamma. Sicuramente nel nostro calendario questo giorno rappresenta la festa più importante. Noi mamme sappiamo benissimo che essere “noi” è un lavoro a tempo pieno ripagato dall’amore dei nostri figli e abbiamo assolutamente bisogno di un giorno per festeggiare. La seconda domenica di maggio rappresenta ogni anno un occasione per ricordare al mondo il valore e l’amore di una mamma, anche se non basterebbe una sola festa all’anno.

Tutti i figli hanno in mente qualche regalo speciale ed emozionante per la loro mamma, ma spesso si perdono nei dettagli come ad esempio scrivere un bigliettino d’auguri. E’ vero che basta il pensiero e allora, se la creatività non è dalla vostra parte, ecco alcune frasi più belle per i bigliettini per la festa della mamma. Non vogliamo mica rovinare un giorno così speciale?

Le frasi più belle per i bigliettini per la Festa della Mamma

Per scrivere un bigliettino per la Festa della mamma possiamo prendere ispirazione dalla sua canzone preferita o prendere a prestito alcuni brani particolarmente significativi.

Ecco 4 canzoni che vale la pena di citare:

1. Amor che nulla hai dato al mondo/Quando il tuo sguardo arriverà/Sarà il dolore di un crescendo/Sarà come vedersi dentro (Ogni tanto, Gianna Nannini)

2. Andrai, a modo tuo /Camminerai e cadrai, ti alzerai /Sempre a modo tuo /Sarà difficile /Lasciarti al mondo /E tenere un pezzetto per me /E nel bel mezzo del tuo girotondo /Non poterti proteggere /Sarà difficile /Ma sarà fin troppo semplice /Mentre tu ti giri /E continui a ridere (A modo tuo, Elisa)

3. E’ per te che sono verdi gli alberi/e rosa i fiocchi di maternità (Per te, Jovanotti)

4.Tu che sei nata dove c’è sempre il sole /Sopra uno scoglio che ci si può tuffare /E quel sole ce l’hai dentro il cuore /Sole di primavera /Su quello scoglio in maggio è nato un fiore  (Fiore di maggio, Fabio Concato).

Le canzoni non bastano? Scomodiamo la poesia, che come sempre ci salverà:

  • “I figli sono come gli aquiloni: insegnerai loro a volare ma non voleranno il tuo volo; insegnerai loro a sognare ma non sogneranno il tuo sogno; insegnerai loro a vivere ma non vivranno la tua vita. Ma in ogni volo, in ogni sogno e in ogni vita rimarrà per sempre l’impronta dell’insegnamento ricevuto” (Madre Teresa di Calcutta).
  • “Prendere la decisione di avere un figlio è importante. E’ decidere di avere per sempre il tuo cuore in giro al di fuori del corpo” (Elizabeth Stone).
  • “Mia madre aveva un corpo piccolo e snello, ma un cuore grande, un cuore così grande che le gioie di ognuno vi hanno trovato una sistemazione ospitale” (Mark Twain).
  • “Potrebbe essere possibile dorare l’oro puro, ma chi può rendere sua madre più bella?” (Gandhi).
  • “Sono nata col parto indolore mamma? / Sì. Ne approfitto per ricordarti che è l’unica soddisfazione che mi hai dato, a tutt’oggi (Altan).

Latest Posts

imperdibili