lunedì, Novembre 28, 2022

Ultimi articoli

Come dimenticare un ex, il metodo infallibile del no-contatto: come fare per stare meglio

Dimenticare un ex, che sia marito o fidanzato, è molto complicato, soprattutto se ci sono i sentimenti ancora vivi di mezzo. Tutto è utile per andare avanti, ricostruire l’autostima e l’amor proprio, ma soprattutto la cosa fondamentale è cercare di non creare dipendenze su dipendere. Amare un altro è importantissimo, ma l’altro dobbiamo essere noi se vogliamo vivere bene e senza troppi problemi. Una delle domande che noi donne deluse in amore ci poniamo spesso è come dimenticare un ex che ti ha fatto soffrire o come dimenticare un ex che ti ha tradito. 

Come dimenticare un ex: la tecnica del no-contatto

Secondo Monica Parikh, allenatrice di incontri e relazioni presso la School of Love di New York che ha un sito a tema, esiste una tecnica da allenare che potrebbe aiutarti a dimenticare un ex quella del “no-contatto”. Non si tratta di cancellarlo dai social e da tutti i canali online che ti mettono in contatto con lui. Il no-contatto non deve essere il mondo, magari inconscio, di fargli notare la tua assenza, ma deve essere lo spazio che ti ritagli per ricostruirti e pensare, come dice l’esperta newyorkese, a “recuperare la forza, l’autostima, la fiducia e l’empowerment”.

“Durante il periodo di assenza di contatto (minimo 60 giorni) ti sentirai triste”, ed è normale così. Non devi però scoraggiarti e cedere. Anzi è un’occasione per riflettere su di te “Il no-contatto è un buon momento per migliorarti, correggere il tiro e aumentare la tua autostima. Quando smetti di appoggiare la tua felicità sul tuo partner, ti rendi conto che sei solo tu nel mondo. Nessuno ti salverà dai tuoi demoni. Il tuo compito è capire come rendere la tua vita ricca di significato”.

Come dimenticare un ex: controlla le tue emozioni e non basare il tuo umore sull’altro

L’obiettivo è riprendere il controllo delle tue emozioni senza farti influenzare da quello che ogni giorno potrebbe accadere al tuo ex e quindi basando, inconsciamente, il tuo umore sulla sua vita. Quello che la tecnica del “no-contatto” dovrebbe aiutarti a fare è trovare il tuo spazio mentale. Monica Parikh, sempre sul suo sito, scrive “Questo lavoro è difficile. È spesso doloroso. Ma è il posto dove la vita inizia di nuovo e diventa ricca, gratificante e divertente”

Come dimenticare un ex, il metodo infallibile del no-contatto: come fare per stare meglio

 

Latest Posts

imperdibili