giovedì, Ottobre 28, 2021

Ultimi articoli

Cantante di XFactor morto a 19 anni per un tumore: in ospedale avevano detto “è ansia”

Christopher Chaffey è venuto a mancare all’età di 19 anni per un linfoma di Hodgkin, un tumore particolarmente aggressivo. Era andato ben 12 volte in ospedale poiché avvertiva una serie di sintomi ma i medici lo avevano sempre liquidato con “è semplice ansia”. In realtà il giovane aveva molto altro ma la diagnosi è stata tardiva ed è deceduto una settimana dopo averlo saputo.

Il fratello trentenne ha organizzato una raccolta fondi in sua memoria per rendergli omaggio in un modo bello e fare del bene, infatti i fondi saranno da destinare all’Associazione per il Cancro giovanile. “Tutti subiscono una qualche forma di lutto a un certo punto della vita, ma il mio obiettivo è quello di ricordarlo in un modo bello” ha spiegato Michael a un tabloid locale. “Voglio raccogliere fondi ma anche far conoscere questa associazione che mi sta veramente a cuore”.

«La famiglia ha sofferto davvero molto. Il medico legale ha spiegato loro che c’era una forte possibilità che si sarebbe potuto salvare se la malattia gli fosse stata diagnosticata al primo manifestarsi dei sintomi», ha proseguito Michael Chaffey. «Continuava ad andare dai medici che lo hanno persino messo in contatto con uno psichiatra per l’ansia», ha concluso.

Latest Posts

imperdibili