lunedì, Dicembre 5, 2022

Ultimi articoli

Bottiglia di vino da record: Romanée-Conti battuta a 900 mila euro

Un milione di franchi svizzeri, corrispondenti a circa 900 mila euro, è la cifra più alta mai pagata per una bottiglia di vino. Sei litri n.1 di Romanée-Conti del Domaine de la Romanée-Conti del 1985 è stata venduta ad un anonimo collezionista che si aggiudica una delle sei Mathusalem delle più grandi annate di Borgogna della collezione di Giorgio Pinchiorri.

Pinchiorri aveva venduto tutto all’asta di Baghera nel 2020 per la cifra di 1.6 milioni di euro, poi le bottiglie sono lievitate. Il prodotto prima dell’Asta era custodito nel caveau dell’antologica Enoteca Pinchiorri di Firenze. A fare questo acquisto un milionario che vende vini extra lusso alle persone più ricche del mondo.

Una bottiglia dal pedigree notevole, una rarità, dovuta anche al fatto che è la n.1 della serie, che dal 2009 Drc non produce più questo vino e anche per il suo formato da sei litri. Il collezionista che arriva dall’est ha acquistato anche una 3 litri della stessa annata per 450 mila euro e non solo. L’intero lotto era stato battuto per 832.680 mila euro all’Asta di Baghera, praticamente solo la bottiglia ha superato il valore di tutto il lotto.

Latest Posts

imperdibili