giovedì, Ottobre 28, 2021

Ultimi articoli

Addio a Jean Paul Belmondo, Claudia Cardinale: “Mi sento sola”

Jean Paul Belmondo è venuto a mancare e con lui un pezzo di storia del cinema. Claudia Cardinale appresa la notizia si è detta addoloratissima per aver perso non solo un collega ma un amico. «Sono addoloratissima, Jean-Paul era un collega ma soprattutto un amico. Per me e per tanti altri rimarrà l’immagine della vitalità, del movimento, del sorriso, della gioia di vivere».

Sul loro rapporto: «Sì, la nostra amicizia non era stata scalfita dal tempo. Ci sentivamo, a volte ci vedevamo ritrovando lo stesso piacere di ricordare i bei tempi facendoci quattro risate». Su un possibile coinvolgimento emotivo di tipo sentimentale ha dichiarato «Non posso negarlo, ma lo ha fatto sempre con rispetto e tanta allergia. Non abbiamo mai avuto una storia d’amore. Tra noi erano più importanti l’amicizia e la complicità all’insegna del cameratismo più fanciullesco. Eravamo due arieti, non potevamo non andare d’accordo. Abbiamo unito le nostre energie e insieme abbiamo sfidato il mondo».

Come le piace ora ricordare Belmondo? «Come un grande attore, un amico vero e il simbolo di un cinema che non c’è più, di un’epoca tramontata per sempre. Il nostro ambiente ha perso spontaneità e allegria, tutto è diventato più aggressivo e crudele. E io, senza il mio compagno di giochi preferito, oggi mi sento terribilmente sola».

Latest Posts

imperdibili