mercoledì, Agosto 4, 2021

Ultimi articoli

2020: anno record per lo stress di donne e bambini

L’anno 2020, che tutti identificano per essere stato quello della pandemia, ha portato un record di stress, rabbia e preoccupazione. Da un’indagine effettuata nel mondo, come riporta Global Emotions, il record ha toccato il 40% degli adulti, il livello più alto mai raggiunto negli ultimi 15 anni.

“La metà di coloro che lavoravano al momento della pandemia ha dichiarato di aver guadagnato meno denaro a causa del Covid-19 e il 32% delle persone ha dichiarato di aver perso l’impiego”, ha spiegato Jon Clifton, dirigente di Gallup. “In tutto, l’80% delle persone ha affermato che il Covid li ha colpiti in qualche modo”. Non tutti i paesi però hanno subito gli stessi livelli di stress durante il 2020, osserva il rapporto. Si andava da un massimo del 66% in Perù, “che rappresenta un nuovo picco per il Paese”, a un “minimo del 13% in Kirghizistan, dove lo stress è storicamente basso ed è rimasto tale nel 2020”, riporta l’indagine.

Lo stress è aumentato in 116 paesi intervistati, con un picco in 21 paesi e soprattutto relativo a donne e bambini che stando in casa hanno dovuto sopportare il peso maggiore di tutti, della preoccupazione per quello che stava accadendo e per la rabbia.

Latest Posts

imperdibili